ITI OMAR
HOME PAGE > Gruppo "NOI"
 

# Contenuti

Gruppo "Noi"

Attività di prevenzione e contrasto al bullismo e cyberbullismo


Peer education – GRUPPO NOI

Prosegue l’attività del Gruppo Noi, gruppo di auto/mutuo aiuto, composto da studenti di classi miste (dalla seconda alla quinta) disponibili per il supporto e l’ascolto dei compagni.
Il Gruppo Noi collabora

- con Telefono Azzurro

 

telefono azzurro

- Progetto Non Stiamo Zitti- : supportati da dieci docenti di questa scuola parteciperanno ad un progetto volto a rompere il silenzio che spesso nasconde il bullismo, fornendo strumenti per riconoscere dinamiche relazionali disfunzionali ed incrementare empatia e solidarietà a scuola.

 

- con la Polizia Locale, Nucleo di Prossimità

 

telefono azzurro

-: il 10 Luglio 2018 è stato siglato un Protocollo d’Intesa tra Comune, Scuola e Comando di Polizia Locale per garantire agli studenti della scuola, ai docenti e alle famiglie, supporto specializzato e formazione sui temi della legalità, del contrasto al bullismo e al cyberbullismo e diffondere i valori della giustizia, dell'onestà, della non violenza, del rispetto e della convivenza civile.

 

- con l'Associazione Aikido Hajimè

 

telefono azzurro

- L’aikido è un’arte marziale non competitiva il cui scopo finale non è sancire chi sia il più forte o primeggiare ma, per tutti quelli che lo praticano, quello di diventare, esplorando il proprio potenziale umano, un individuo integrato ed equilibrato, una persona in armonia con gli altri e con se stesso. Facendo leva sugli aspetti morali e spirituali di quest'arte, i maestri dell' Aikido Hajimè collaborano all'integrazione, all'accrescimento dell'autostima e al miglioramento delle abilità di comunicazione e relazione.

 

Gli studenti del Gruppo Noi interverranno nelle classi prime per contrastare la cultura dell'indifferenza, le dinamiche di isolamento ed esclusione e incentivare una cultura dell'inclusione e del rispetto.

Incontreranno studenti delle scuole medie e ospiti di comunità per minori per sensibilizzare i ragazzi del territorio novarese rispetto al dovere di contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

Affinchè le finalità di prevenzione ed educazione ad un corretto uso di internet siano conseguite INSIEME si invitano i genitori degli studenti alla lettura delle guide realizzate da GENERAZIONI CONNESSE e TELEFONO AZZURRO:

 

Generazioni connesse: vademecum

 

Telefono azzurro: guida cyberbullismo