Modifiche recenti - Cerca:

WikiSandbox (pagina di prova)


Regole Formattazione
Indice Documentazione


Basic Editing
Documentation Index
PmWiki FAQ
PmWikiPhilosophy


pmwiki.org


Amministratore


E-Learning
Claroline




Fisica

La fisica (dal greco physis, "natura") è la scienza della Natura nel senso più ampio.

Originariamente una branca della filosofia (per lungo tempo è stata chiamata filosofia naturale), ancora oggi mantiene con essa legami profondi.

I fisici studiano in generale il comportamento e le interazioni della materia attraverso lo spazio e il tempo. L'indagine fisica viene condotta seguendo il metodo scientifico introdotto da Galileo Galilei anche noto come metodo sperimentale, perché si basa sul concetto di esperimento e l'osservazione dei fenomeni.

Cardine della fisica sono i concetti di misure?, di grandezze fisiche e di incertezza: la fisica prende in considerazione solo ciò che è in qualche modo misurabile, e il risultato di tale misura viene associato a ciò che è stato misurato. Ogni quantità è dunque specificata da un numero, che è il risultato della misura, e dall'unità di misura scelta.

Per questo motivo, le teorie della fisica sono quindi generalmente espresse come relazioni matematiche fra quantità fisiche.

Le teorie ampiamente confermate vengono usualmente chiamate leggi o leggi della fisica, ma come tutte le leggi scientifiche sono sempre provvisorie, nel senso che sono considerate vere solo finché non vengono confutate, cioè se viene osservato il verificarsi di un fenomeno che esse predicono non possa mai accadere, o se le loro predizioni sui fenomeni si dimostrano errate. O più semplicemente, una nuova teoria permette di predire gli stessi fenomeni, ma con una accuratezza superiore.


Ritorna a Misure ed Errori

Modifica - Versioni - Stampa - Modifiche recenti - Cerca
Ultima modifica il 03/12/2007 ore 08:59 CET