Rubrica ICT-News

Rivista Communications ACM, Technews, novembre 2005
(Association for Computing Machinery)

Cerf e Kahn ricevono la medaglia presidenziale della libertà
ACM (4/11/05)
Virginia Gold Vinton G.Cerf e Robert E.Kahn, vincitori del premio Turing dell'ACM 2004, hanno ricevuto la medaglia presidenziale della libertà, il più alto riconoscimento civile come annunciato oggi dalla Casa Bianca. Cerf e Kahn hanno ricevuto il premio Turing considerato il premio Nobel dell'informatica per il pionieristico lavoro sul progetto e l'implementazione dei protocolli base di Internet. L'annuncio della medaglia presidenziale della libertà ha detto che Cerf e Kahn sono stati in prima linea di una rivoluzione digitale che ha trasformato il commercio globale, la comunicazione e l'intrattenimento. Il presidente Bush onorerà i premiati con una cerimonia alla Casa Bianca il mercoledì 9 novembre 2005.

Misurare architetture di supercomputer
HPC Wire (4/11/05) Vol. 14 No. 44
Ricercatori dei laboratori di informatica di Berkeley stanno studiando i computer ad alte prestazioni esistenti per determinare le migliori architetture per i supercomputer del futuro. Al top del settore sono attualmente Blue Gene dell'IBM, Earth Simulator e il Cray X1. I ricercatori stanno girando benchmark e applicazioni scientifiche del dipartimento dell'energia per determinare quale archtettura ha ha effettivamente le migliori prestazioni. Nella prima fase del loro studio il gruppo ha testato l'Earth Simulator a 5120 processori, un IBM Power3, un Power4, un SGI Altix 3000 e un Cray X1. Il project leader Lenny Oliker ha detto che questa iniziativa è legata al fatto che il gap fra prestazioni di picco e effettive per il codice scientifico sta aumentando. Il team ha sottoposto i supercomputer ai test del codice astrofisico Cactus, all'applicazione dell'equazione GTC Vlasov-Poisson, al programma LBMHD di fisica del plasma e al codice PARATEC. Earth Simulator ha elaborato leapplicazioni in parallelo più rapidamente degli altri sistemi ma Oliker ha osservato che è adatto solo ad architetture vettoriali. Oliker ha anche detto che nessuno dei supercomputer è adatto all'intero spettro delle applicazioni scientifiche e pronto per le possibilità future di architetture eterogenee. L'algoritmo di mappatura MADCAP è particolarmente stimolante perché non gode di economie di scala su Earth Simulator e benché il Cray ha offerto il miglior tempo di esecuzione ha ottenuto ciò a spesa dell'efficienza parallela. In un articolo che sintetizza le loro conclusioni delle prove del MADCAP il gruppo ha scritto "I nostri risultati mostrano la complessa interazione fra le dimensioni del problema, il paradigma archtetturale, l'interconnessione e le librerie fornite dal fabbricante, isolando l'input-output filesystem come il colllo di bottiglia di tutte le piattaforme.

Nuova tecnologia basata sul Web genera applicazioni e investimenti
Wall Street Journal (3/11/2005), Mylene Mangalindan, Rebecca Buckman
La nuova tecnologia basata sul Web e nota come Ajax supporta applicazioni che stanno suscitando crescente popolarità presso gli utenti e gli investitori. Un'applicazione, Meebo, permette a chiunque sia connesso a Internet di mandare messaggi istantanei per mezzo dei maggiori provider come AOL, Yahoo e Microsoft senza il download del software. Ajax porta risposte tipiche delle applicazioni desktop a programmi basati sul Web eliminando la penosa lentezza che deriva dal refreshing di una pagina Web ogni volta che si effetua una nuova operazione poiché Ajax aggiorna solo dati selettivi invece dell'intero schermo. Malgrado alcuni problemi sollevati dagli analisti, Microsoft confida che nuovi prgrammi veloci basati sul Web non costituiranno una sfida significativa ai suoi prodotti pervasivi per i desktop come Office. Ajax potenzia mappe di Google che permettono agli utenti di scrollare lungo grandi distanze senza rinfrescare lo schermo. Ajax deve le sue origini a Microsoft che iniziò a sviluppare la tecnologia nel 1998 per migliorare Internet Explorer. Microsoft ha espresso il suo rinnovato sostegno ad Ajax e molte nuove compagnie sorte sui fondi di avidi capitalisti stanno specializzando la tecnologia. Malgrado l'eccitante atmosfera che circonda il potenziale di Ajax di soppiantare molte applicazioni desktop esistenti alcune ditte rimangono scettiche sulla sua abilità di riscrivere le regole di programmazione mentre altre sminuiscono il suo impatto e vedono la raffica di speculazioni come largamente malposte. "Ajax rende un sito più utile agli utenti ma non supporterà 100 nuove compagnie" afferma Rob Solomon di Yahoo Shopping.

La Rete wireless del MIT traccia informazioni sugli utenti
Associated Press (3/11/2005), Brooke Donald
Un nuovo sistema di tracciamento online presso il MIT permette agli studenti di vedere istantaneamente quanti altri utenti sono collegati sulla rete a ogni nuovo spot lungo l'intero campus di 9,4 milioni di piedi quadrati, con ciò permettendo a un utente di osservare remotamente quanto affollato è un particolare caffè o area di una libreria. Nel caso un utente abbia reso disponibile la sua identità si rende anche accessibile attraverso il nuovo sistema di mappatura che traccia i movimenti dei laptop degli studenti, dei PDA e dei cellulari Wi-Fi o di ogni altro dispositivo connesso alla rete. Ricercatori del City Laboratory SENSEable del MIT hanno prodotto le mappe che mostrano i movimenti degli studenti attraverso i files log degli Internet provider della scuola che raccolgono dati dai 2800 access point nel campus e illustrano l'informazione in tre dimensioni così che utenti su diversi piani possono essere distinti. Progettate per indicare come le abitudini di lavoro stanno cambiando le mappe hanno dimostrato che, grazie alla connettività wireless, i laboratori di studio hanno fatto posto a luoghi più confortevoli come caffè e ristoranti dove gli studenti possono mangiare e sedersi comodamente. Città come Filadelfia che stanno approntando iniziative wireless Wi-Fi stanno studiando dove le persone lavorano più comodamente; ciò può anche servire come sondaggio condotto in tempo reale. Non ci si sorprende che molti abbiano sollevato questioni di privacy sul sistema di tracciamento benché solo chi lodesideri avrà la sua identità resa pubblica.

Insegnare la tecnologia alle ragazze può aprire porte
Bay Area business Women (10/2005), Kristin Butler
Permettere a giovani ragazze di usare computer in un ambiente che incoraggia l'esplorazione e non la competizione è il tipo di esperienza che può portare più giovani donne a perseguire carriere nelle scienza, ingegneria e tecnologia in base a un recente rapporto dell' American Association of University Women's Commission su tecnologia, genere ed educazione degli insegnanti. Girls Inc. dell'Island City ad Alameda, California fornisce tale tipo di esperienza per giovani ragazze attraverso il suo progetto Tinker-Town. Il resoconto, "Tech-Savvy: educating Girls in the New Computer Age" afferma che più ragazze devono essere esposte alla tecnologia ad una giovane età e le opinioni di ragazze e donne per cambiare il modo con cui scienza e matematica sono insegnate nella scuola e la maniera in cui giocattoli e giochi sono commercializzati e usati devono essere ascoltate con cura, Scienze, matematica e tecnologia non sono collegate con i valori che le ragazze hanno e questa è ampiamente la ragione per cui le donne sono sottorappresentate i tali campi, secondo il rapporto. E gli stereotipi che operano in tali aree sono isolanti, noiosi e il dominio degli uomini non aiuta. "La ricerca mostra che una volta che le ragazze si sentono confidenti circa le loro attitudini sui computer e la tecnologia e hanno un genuino interesse in questi soggetti trasmettono con successo le loro abilità portando le loro idee e interessi con loro" afferma Tristen Frederickson, direttore del programma presso Girls Inc.

La battaglia per il futuro della banda larga mobile
New Scientist (29/10/2005) Vol. 188, No. 2523, Paul Marks
WIMAX offre il potenziale di fornire accesso ad Internet a banda larga a località remote distanti geograficamente dalle centrali telefoniche. La tecnologia WIMAX può portare accesso a banda larga da parecchie migliaia di chilometri a un computer collegato a un modem. Intel ha messo insieme una coalizione rivolta allo sviluppo di tecnologie WIMAX che hanno un ovvio fascino per aree rurali e nazioni con infrastrutture sottosviluppate. Alcuni sostengono che l'abilità di WIMAX è sovrastimata e che il marketing che Intel sviluppa per virtù semplicemente delle sue dimensioni potrebbe ritardare lo sviluppo di altre tecnologie. WIMAX promette velocità fino a 75 Mbps a frequenze comprese fra 2 e 11 Ghz benché all'estremo superiore di tale spettro le micronde agiscono più come luce e ciò richiede una linea chiara di vista. WIMAX opera con lo standard 802.16d in Europa e lo standard mobile 802.16e è atteso alla ratifica nel marzo 2006 dall'IEEE. La standardizzazione della tecnologia può portare ad abbassare i prezzi di dispositivi e servizi che può consentire una più ampia implementazione in aree povere. La controversia riguarda la nuova versione le cui promesse di larghezza di banda e distanza sono state criticate come esagerate. Alcatel afferma che il Forum WIMAX promette una velocità di 70 Mbps , un'esagerazione e che se un segnale è usato da un numero medio di utenti in una data cella la velocità cade fra 512 Kbps e 1.54 Mbps che offre offre poco vantaggio sulla terza generazione di cellulari o laptop con una modem card di terza generazione. Aspetti regolamentari saranno una una sfida significativa all'adozione di WIMAX in Europa poiché frequenze a micronde dovranno essere rese disponibili per utenti WIMAX per poter comunicare tra loro e ciò non può essere risolto prima della fine del decennio. WIMAX inolre porta la sfida significativa di essere realmente mobile nello stesso modo con cui lo sono i telefoni cellulari.