LABORATORIO DI
TECNOLOGIA
DISEGNO
E
PROGETTAZIONE

 

Questo progetto del 3° anno consiste sostanzialmente nella realizzazione di un comparatore binario, che può essere adottato come principio di funzionamento di un ascensore.

In sostanza il circuito si divide in due grandi blocchi:

 

 

Il circuito logico deve eseguire la comparazione tra il piano incui si trova l'ascensore e il piano in cui si trova l'utente e attivare il motore se necessario.

Per fare questo si utilizzano 4 bit di ingresso e 2 bit di uscita. I 4 bit di ingresso sono divisi in gruppi da 2 bit ciascuno: i 2 meno significativi indicanti il piano dell'ascensore e i 2 più significativi indicanti il piano dell'utente.

I 2 bit di uscita indicano se il motore deve essere attivato e in che senso deve ruotare oppure se deve rimanere fermo.

Per creare la tabella da cui si ricaverà il circuito logico si utilizzano i seguenti schemi semplificativi:

 

               

 

A questo punto, possiamo iniziare la compilazione della tabella di verità.

Per creare un circuito logico con il minor numero di componenti possibile si ricorre alle Mappe di Karnaugh.

Qui si conclude la progettazione della parte logica; per completare il progetto bisogna collegare un motore, mediante l'utilizzo di una interfaccia di potenza.

Quest'ultima è composta principalmete da due relè che servono da interruttori per pilotare il motore e da isolanti tra motore e circuito; i due transistor invece servono per far attivare i relè stessi in base ai due valori di uscita della parte logica.

 

Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato

 

Il circuito risultante dall'unione delle due parti è il seguente:

 

Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato Premere Tasto destro + Salva oggetto con nome per salvare l'allegato

 

Sviluppando il progetto con i software indicati si può arrivare alla realizzazione finale, della quale un esempio è riportato qui di seguito: